La Non-Invasive Data Governance secondo Robert Seiner

Sara Caminati/ Febbraio 1, 2021/ Formazione, ITA

non-invasive-data-governance

Il tema della data governance è stato oggetto di numerosi studi nel corso degli ultimi anni, in quanto le organizzazioni hanno al proprio interno sempre più informazioni che necessitano di essere gestite in modo corretto e utilizzate a livello strategico.

Secondo l’associazione internazionale di Data Management (DAMA), la Data Governance è la capacità di gestire le informazioni come un vero e proprio asset aziendale e comprende la definizione delle regole e il controllo sulla gestione dei dati, in termini di pianificazione, esecuzione e monitoraggio.

Va detto che, nella maggior parte dei casi, la data governance rappresenta un fastidio per l’organizzazione, poiché i dati necessitano di protocolli ben definiti di gestione legati alla sicurezza e all’archiviazione.
Inoltre, il timore più diffuso è rappresentato dall’onerosità e dalla complessità che la gestione dei dati comporta, poiché solitamente alle organizzazioni viene richiesta una rivoluzione dei processi aziendali e dei comportamenti.

Robert S. Seiner, autore del libro Non-Invasive Data Governance: The Path of Least Resistance and Greatest Success, ha scelto di dimostrare come sia possibile implementare un programma di data governance non invasivo e come questo possa portare grandi vantaggi ad un’organizzazione.
Oltre al libro, la cui traduzione italiana è stata curata da Nino Letteriello Presidente di DAMA Italy, Seiner ha scelto di condividere il proprio punto di vista durante il webinar gratuito organizzato da FIT Academy, che si terrà giovedì 28 gennaio alle ore 17.

L’approccio di Seiner sarà anche oggetto del corso di formazione Non Invasive Data Governance, che si terrà il 25 e il 26 febbraio 2021, e che permetterà ai partecipanti di esaminare in modo dettagliato il percorso necessario affinché tutta l’azienda possa sostenere il giusto approccio alla data governance e in particolare:

  • come pianificare un programma di Data Governance
  • definire i diversi livelli di ruoli e responsabilità e le loro interazioni
  • scegliere gli strumenti di Data Governance chiave per un approccio non invasivo
Share this Post